Ecommerce Negozio di Gioielli da Donna: i migliori prodotti in vendita online
Clicca e scopri gli Sconti Esclusivi su Negozio di Gioielli da Donna attivi in Amazon, Ebay ed Aliexpress

Negozio di Gioielli da Donna Online

I gioielli da donna sono degli speciali accessori da indossare per arricchire un qualsiasi stile indossato. Qualsiasi, perchè sebbene nati come oggetti per adornane il corpo solo in situazioni eleganti e come simbolo di ricchezza dei nobili altolocati, attualmente ogni gioiello fa parte dello stile e dell’abbigliamento quotidiano.

Gioielli da Donna

Materiali

I gioielli sono facilmente abbinabili grazie ai diversi materiali di cui possono essere composti. I più preziosi sono sicuramente i gioielli in oro, abbinati in colorazioni differenti: oro giallo, oro bianco e oro rosa.

L’oro giallo è sicuramente l’accessorio più classico, un colore che per molo tempo era quasi il solo nel mercato, ma dopo un calo a causa di uno stile più moderno che prediligeva i colori più chiari, è tornato di recente sulla cresta dell’onda. La moda vintage ha infatti preso molto piede, abbinata a sfumature tenui o ambrate, ne sta rendendo un materiale molto in voga.
L’oro bianco d’altro canto è un valido accessorio per uno stile di classe e moderno, grazie al suo colore tenuo e delicato. E’ infatti ideale per un look poco impegnativo per l’uso di tutti i giorni. Con il giusto accessorio è invece un gioiello unico e brillante, che riesce a dare luce al corpo in modo davvero elegante e raffinato.
Il color rosa è invece molto particolare da utilizzare e abbinare, ma regala un aspetto molto curato e raffinato, un eleganza particolarmente dolce e curata.

L’argento è una valida alternativa economica ai prezzi più alti dell’oro, di grande pregio e fattura. Moltissimi inoltre sono gli oggetti in plastica, legno, perle e moltissimi altri materiali di ogni tipo, per colorare e illuminare al meglio il corpo. L’eleganza maggiore è però data dall’associare questi materiali con altri, come pietre preziose, diamanti, smalti e molte forme di ogni tipo che rendono ogni prodotto unico nel suo genere.

I gioielli più preziosi sono da portare al collo, alle orecchie, al dito e al polso, grazie ad appositi cordoncini e catene di materiali differenti che permettono di illuminare corpo e stile. Il completo di questi accessori si chiama parure, che vede oggetti dello stesso tipo ad illuminare tutta la figura in modo molto elegante e raffinato.

Bracciali

gioielli da donnaI bracciali sono dei piccoli fili colorati che avvolgono elegantemente il polso, grazie a materiali differenti. Non esistono vere e proprie tipologie di bracciale, se non differenti in base al materiale usato.
Se adornati di perline infatti sono utilizzati in modo molto informale, dunque soprattutto durante il giorno, spesso favoriti da piccoli cordoncini in caucciù che ne danno un aspetto elegante e raffinato.
Più elegante se invece il cordoncino diventa un filo d’oro o argento, soprattutto se abbinato a piccoli pendagli o intarsi decorativi molto particolari che ne danno unicità e illumina il braccio, perfetti per l’eleganza della sera come per la quotidianità giornaliera.

Particolare eccezione la fanno due tipi di bracciali:
– Il bracciale a maglia, un gioiello molto classico formato da piccole maglie collegate tra loro a darne una struttura complessa e raffinata. E’ un oggetto che si regala spesso a battesimi, cresime e comunioni, e ne è diventato il simbolo da portare in ogni momento.
– Il bracciale Tennis, è il più elegante dei bracciali perchè formato da una montatura che avvolge il braccio e su cui sono montati una lunga fila di diamanti, un vero gioiello da polso. Viene così chiamato da quando nel 1987 la tennista Chris Evert interruppe una partita perchè aveva perso uno dei bracciali.

Collane

gioielli da donnaLa collana è un gioiello che va portato al collo, e forse il più usato dalle donne insieme agli orecchini. Dopo le prime rozze collane in file di conchiglie, dal Rinascimento nacque la vera e propria oreficeria con prodotti splendenti e decorativi che divennero sempre più dei capolavori, entrando a far parte degli accessori fondamentali nel portagioie di ogni donna. E’ infatti pratico da portare e sempre comodo, senza mai intralciare o infastidire in nessun movimento. Molte collane per questo vengono addirittura portate sempre, come ciondolo portafortuna che illumina il collo, solitamente un piccolo filo colorato che lo illumina e dà un tocco di stile.

Ogni forma e dimensione, ogni colore e materiale con cui sono costituite le collane, hanno però regole precise con cui essere indossate, da portare sempre con stile. Per questo va individuata sempre la corretta forma, e ciascuna con un nome specifico per ogni stile. Qui di seguito puoi trovare le principali, elencate per ordine di lunghezza.

Collare Girocollo

Misura solitamente sui 38 cm, la misura ideale per il collo.
E’ un particolare tipo di collana da portare avvolta al collo, nella parte superiore avvolgendo così la gola. Sono solitamente collane molto piccole, spesso caratterizzate da un semplice filo nero o perle, eventualmente con un piccolo pendente sulla parte frontale.

Choker

Misura solitamente sui 40 cm, misura ideale per il collo e chiamato anche strangolino.
E’ anch’esso un collare da portare al collo, ma differentemente dal precedente caso, il choker va portato aderente alla base del collo, quindi più in basso rispetto al collare. Utilizzato nell’età vittoriana, ora è molto usato come filo di nylon intrecciato. Di recente è tornato di gran moda, soprattutto con piccoli nastri neri decorati.

Collana Principessa

Misura solitamente sui 40-50 cm, scendendo dunque sul petto.
Scende solo nella parte superiore del busto, e dato che è molto alto può venir portato in ogni occasione cioè anche sopra i maglioni e gli abiti. Sono quindi solitamente molto semplici, una piccola catenina elegante con un pendaglio a volte quasi invisibile in modo da poter essere portato con ogni stile e abbigliamento.

Collana Matinee

Misura solitamente sui 56-58 cm, scendendo sul busto.
Prende il nome proprio dall’uso che se ne fa, ovvero di collana ideale da usare per il giorno, grazie alla lunghezza che scende lungo il busto allungandosi in un modo classico e informale. Con l giusto capo d’abbigliamento raffinato però, i pezzi più eleganti possono essere molto formali e curati per uno stile davvero di classe.

Collana Opera

Misura fino a 90 cm, scende sul busto.
Inizia ad allungarsi sempre più la collana, inizialmente usata per l’opera, in grado di dare alle donne lunghi fili elegante con cui adornarsi.

Collana Rope

Misura più di 90 cm, scende sul busto.
Sono le collane più lunghe, a più fili o con una semplice catena, con pendagli o con elaborate decorazioni delle più svariate.

Collana Lariat

Misura più di 90 cm, scende sul busto.
E’ come il caso precedente, ma vengono così definite le collane senza annodature, che quindi scendendo sul busto restano ampie.

 

 

Offerta

Collana MINUETTO Brosway BMU02

44,30 43,55  

Dettagli

 

 

Orecchini

gioielli da donnaE’ un gioiello da indossare all’orecchio, uno dei più diffusi e amati accessori da tutte le donne. E’ forse però uno dei più curiosi da indossare, perchè necessitano di un vero e proprio buco da applicare nell’orecchio, spesso applicato alle ragazze sin da bambine. Quasi un rito di passaggio, un accessorio da sempre desiderato per portare un tocco di eleganza a sottolineare il viso con una piccola luce o una decorazione tutta particolare.

Si differenziano in particolare per la loro chiusura da applicare al lobo e per la loro forma, che si adatta al carattere e lo stile di ciascuno. Una piccola luce da portare al lobo dunque, di dimensioni e colore vario e con gioielli preziosi o a prezzi economici.

 

Tipi di chiusure

Farfallina: è la più sicura delle chiusure, grazie a un perno che blocca l’orecchino nella parte posteriore dell’orecchio e lo tiene fissato saldamente. Il gancio con cui sostiene l’orecchino è a forma di farfalla, da cui prende il nome.

Gancetto: è un piccolo gancio che consente di infilare l’orecchino, e poi ricurvandosi nella parte posteriore permette di non slacciarsi. Per maggior sicurezza a volte è corredato da un piccolo pezzo di plastica con una funzione simile alla farfallina.

Monachella: una via di mezzo tra gancetto e perno, con quindi un lungo gancio che si infila nella parte finale su un perno fisso.

Clip: è la soluzione per chi non ha i buchi all’orecchio, che grazie a una struttura simile a una piccola molletta, riesce ad agganciarsi al lobo.

Tipi di forma

Orecchini a lobo: sono usati per chi preferisce avere un piccolo accessorio all’orecchio, semplicemente sul lobo. Ideale per tutti i giorni e la vita quotidiana, visto che non intralciano i movimenti, ma se eleganti sono perfetti anche per serate speciali. Con una struttura a bottone, si distinguono per forme molto particolari, allegre ed elaborate.

Punto luce: un particolare tipo di orecchini a lobo sono i punti luce, che contengono una piccola pietra luminosa che dà, appunto, solo un piccolo punto di luce per decorare l’orecchio e illuminare il viso.

Orecchini pendenti: vistosi eleganti, decorati e dalle forme più varie, sono i più colorati e usati per ogni occasione, eleganti e non.

 

 

 

 

Anelli

gioielli da donnaGli anelli sono piccole fasce circolari da indossare al dito, prevalentemente al dito anulare da cui prende il nome. Sono solitamente realizzati in materiali di metallo, plastica, legno, osso, ma soprattutto possono avere incastonato in questo materiale delle pietre preziose o altri materiali che ne risaltino bellezza e lucentezza.

Nato già dall’età del bronzo, era considerato simbolo di prestigio perchè indossato da grandi autorità, in quanto aveva intagliato uno stemma. Questo stemma, posato su apposita ceralacca, poteva così venire impresso e si dava così il sigillo e l’approvazione del nobile che lo indossava.

Data la sua forma perfettamente circolare, viene spesso associato all’infinito e quindi già dall’età romana veniva utilizzato nelle unioni matrimoniali, come simbolo di devozione e unione eterna. Ad oggi è ancora questo il più importante anello diffuso nelle dita di ogni donna, ma ne esistono moltissime tipologie amatissime utilizzate per dare colore ed eleganza.

Anelli a fascia

Gli anelli a fascia sono più ampi rispetto a qualsiasi tipo di anello, ed avvolgono così il dito ornandolo con particolari decorazioni incise o pietre incastonate.

Anelli a pavé

Sono anelli molto differenti, ma caratterizzati da una superficie ricoperta di diamanti nella parte superiore, dandone così una grande lucentezza e luminosità. Possono essere molto ampi come fasce ma anche più fini, in base alla tipologia e lo stile dell’anello

Anelli a riviera

Diversamente dai precedenti, con gli anelli a riviera si indica una tipologia di gioiello con pietre molto più grande, solitamente a una sola fila ma che grazie alla loro grandezza sono quindi molto luminosi.

Solitario

Un solitario è un anello classico e uno dei più amati, una semplice fascetta metallica ad avvolgere il dito e sulla sommità una pietra, solitamente un diamante. Questo può essere piccolo e raffinato, ma anche molto grande tanto da avere così un valore altissimo. Per questo viene spesso regalato per il fidanzamento.

Trilogy

Prezioso come un solitario, il trilogy presenta però solitamente una schiera di tre preziosissime pietre, spesso avvolte da particolari intarsi eleganti. Anche questo è solitamente regalato per il fidanzamento.

Anelli a veretta

Se i precedenti anelli si sviluppavano soprattutto sulla sommità, l’anello a veretta presenta il giro completo dell’anello in tutta la sua superficie, divenendo così elegante e raffinato come ricordare una corona prestigiosa luminosa.

Anelli contrarié

Molto dinamico e particolare, questo tipo di modello “rompe” il cerchio dell’anello e ne crea una sorta di spirale, grazie alle due facce superiori che non si incrociano ma si sfiorano.

Fedi

Sono gli anelli più semplici, una sola fascia con poche decorazioni se non nulle. Le più conosciute e preziose sono le fedi del matrimonio da portare sempre al dito anulare, avvolgendo così quella vena che porta direttamente al cuore che ha portato questo anello come simbolo d’amore.
Di differenti materiali, in oro giallo classico, moderno bianco e di recente anche in rosa, sono però anelli che possono essere portati semplicemente in qualsiasi altro dito se acquistati per occasioni differenti.

 

 




Consigli per gli Acquisti

Suggeriamo di leggere la descrizione della scheda prodotto per poter effettuare un acquisto consapevole.
Nota: I prezzi sopraindicati possono subire delle variazioni.